2017-01-15
Percorsi di secondo welfare - Newsletter 3 / 2017

Il “secondo welfare” coinvolge diversi attori economici e sociali, come imprese, sindacati, fondazioni, assicurazioni, organizzazioni del terzo settore e enti locali, che vanno progressivamente affiancandosi al “primo welfare”, di natura pubblica e obbligatoria, integrandone le attività in campo sociale. Le ricerche di Percorsi di secondo welfare sono finalizzate ad individuare tendenze emergenti e "buone pratiche" che possano promuovere la riflessione sulla necessità di un nuovo "mix" di politiche capace di rispondere efficacemente a bisogni sociali vecchi e nuovi nel rispetto dei vincoli di bilancio. Il laboratorio è realizzato grazie a importanti realtà della filantropia istituzionale, aziende, sindacati ed enti locali che ne condividono le finalità e sostengono le attività di ricerca. 


POVERTÁ E INCLUSIONE

TERZO SETTORE

GOVERNI LOCALI

PRIMO WELFARE

SAVE THE DATE

SOCIAL NETWORK


Secondo Welfare | Partners Corriere della Sera CISL Lombardia CISL Piemonte Città di Torino
Copyright © 2011 Percorsi di secondo welfare - P.I. 01081820019 - All Rights Reserved | Powered by Studio Casaliggi

Questo documento e gli eventuali allegati sono indirizzati unicamente al destinatario, a cui la lettura e l'utilizzo delle informazioni contenute sono esclusivamente riservati. Nell'ipotesi che la e-mail non fosse indirizzata a Voi o il contenuto lasci intendere che possano esservi stati errori o manipolazioni nella trasmissione, vogliate cortesemente contattarmi al seguente indirizzo di posta elettronica: info@secondowelfare.it

This e-mail is directed uniquely to the interested party, which is the exclusive addressee of any information contained herein. In case the e-mail should be addressed to other than you, or the content should reveal any transmission errors or manipulations, please contact us at the following address: info@secondowelfare.it


Link alla pagina Progetto Link alla pagina Chi Siamo Link alla pagina Partners Link alla pagina Contatti Link al Centro di Ricerca e Documentazione Luigi Einaudi